Dialogo con l’ Inconscio e riprogrammazione

Sito Ufficiale del Dott. Vittorio Paola

 

Riprende la Esomeditazione ON-LINE

Con la Collaborazione della Associazione Culturale I.D.E.A.

di Via Serradifalco 76 Palermo Della Dott.ssa Caterina Bono

A causa della pandemia Covid19, che ha bloccato tutti gli eventi connessi alle attività della Esomeditazione, adesso sembra il momento di riprendere gli incontri. In questi mesi non si può attuare l'incontro frontale ma è stato attivato quello ON-LINE. Salvo complicazioni, riprenderemo gli incontri di gruppo appena possibile e speriamo davvero presto nella nuova sede. Il  calendario con le nuove location e gli appuntamenti sarà pubblicato su questo sito appena sarà possibile. Intanto  riprendono gli incontri singoli di esomeditazione, rilassamento e dialogo con l'inconscio. Per appuntamento o Info potete scrivere su whatsapp o ,inviare mail ai seguenti recapiti:

Whatsapp: 3426448616

Mail: vittorio.paola@aiutonaturale.it

Gli incontri singoli di esomeditazione consentono di affrontare e rimuovere blocchi emotivi, comporre quadri simbolici di grande aiuto nella vita Quotidiana e meglio comprendere tratti della vita quotidiana non graditi.  La meditazione è un grande strumento di conoscenza interiore, di recupero di talenti smarriti, di drenaggio emotivo e di consapevolezza. La Esomeditazione del Dott. Vittorio Paola accentua queste caratteristiche e le facilità grazie all'uso di particolari suoni e di percorsi simbolici e archetipici personalizzati. Ciò che si impara durante  gli incontri (metodi e tecniche) può essere poi replicato a Casa nella propria quiete e le musiche adoperate possono essere ottenute gratuitamente alla fine dell'incontro. La esomeditazione consente anche un dialogo proficuo con l'inconscio che potrà essere orientato su diverse tematiche, individuali e collettive. 

 

L'inconscio e i simboli del COVID La Mascherina
L'Inconscio non comunica usando le parole ma usa simboli, oggetti ed emozioni; dunque se voglio comprendere l'inconscio, ad esempio attraverso la fase espressiva dei sogni, devo imparare il linguaggio dei simboli e degli archetipi. Esiste anche il Reverse dream, e cioè una tecnica che consente di invertire la fase del sogno e di comunicare noi con l'inconscio in forma simbolica appropriata. Quando parliamo con l'inconscio, la mente pensa che stiamo facendo un giochino e si mette, per così dire, un poco da parte mentre le comunicazioni arrivano direttamente negli strati profondi senza quasi interferenze. Questo meccanismo direi automatico, consente di cogliere durante la nostra vita una grandissima serie di messaggi senza che la mente li possa sottoporre a nessun filtro cognitivo, in quanto li classifica come normale routine, come vedere un cane, un manifesto, una auto, un essere umano, ecc. ecc. Questa realtà che viene direttamente trasferita in forma simbolica all'inconscio prende il nome di realtà simbolica ed è uno dei tanti strati della realtà così come la percepiamo. Ora, che esiste un modo di trasferire messaggi e istruzioni all'inconscio senza che la mente si accorga e possa opporre un veto, questo lo sanno bene gli studiosi di marketing, comunicazione, PNL e di psicologia sociale e consente di attivare anche quella comunicazione definita subliminale: arriva il messaggio all'inconscio e alla mente e in conseguenza arriverà un feedback operativo sotto disparate forme e noi ci comporteremo in un certo modo operando delle scelte come se fossimo noi a decidere quando invece siamo quasi obbligati. Bene fatta questa doverosa premessa, applichiamo questo principio alla realtà odierna cercando di cogliere aspetti simbolici non convenzionali e occupiamoci ad esempio delle famose mascherine. Questo accessorio che copre buona parte del viso, la bocca e il naso, sappiamo con certezza che è totalmente inutile come protezione del virus, per una ragione molto semplice e cioè che il virus è molto ma molto più piccolo delle maglie del tessuto che compone la mascherina stessa. Ma allora se è così, ed è così, perchè ci fanno indossare questi orpelli addirittura come obbligo ? pensate che sia per la vostra salute ? no di certo ci vuole poco a capire che è una menzogna e allora perchè ? Semplice perchè il viso seminascosto anche con parti fondamentali trasmette un simbolismo all'inconscio e interferisce con il processo di classificazione neurologico dei visi. Inoltre il solo indossarla produce una serie di feeddback emotivi che l'inconscio accoglie registra come l'obbedienza ad un obbligo, dunque una sottomissione, simbolicamente e realmente con una forzatura ci hanno tappato la bocca. Non riusciamo più a riconoscerci per i motivi che ho detto prima, il viso è per massima parte occultato / deformato quindi produzione di una resistenza e di un più alto livello di allerta: ci scrutiamo come nemici essendo sottratte al meccanismo del lobo frontale di potere riconoscere chi si incontra e dunque applicare con cognizione quel protocollo personalizzato ed automatico di fiducia, amicizia, amore, ecc ecc arriva in prima istanza solo diffidenza e attenzione: un bel da fare per il nostro sistema Limbico, ecco perchè quasi tutti abbiamo problemi a dormire in questo periodo . Ancora possiamo pensare, il nostro inconscio può percepire di stare subendo una sorta di punizione , un castigo e potrebbe catalogare ed interpretare questa anomala situazione come se si trattasse di una espiazione, la giusta punizione per una colpa che potrebbe arrivare al mai risolto quesito del "peccato originale" sentirsi in colpa soltanto per il fatto di essere venuti al mondo. Infine un altra angoscia riflessa potrebbe essere quella della consapevolezza del non respiro, del respiro affannoso che equivale all'allontanamento della vita stessa, alla separazioni di un elemento vitale. Dal punto di vista del simbolismo sociale, vedendoci tutti quanti con questa mascherina indossata si generano convinzioni profonde di separazione sociale e della necessità di invertire il flusso della costruzione dei rapporti conducendolo verso il distacco, il distanziamento. Stare lontani e distaccati diventa la nuova procedura essenziale per obbedire all'istinto ancestrale e primordiale della conservazione delle specie.

 

Esomeditazione e dialogo con l'inconscio on-line

Esomeditazioni e dialogo con inconscio ON- LINE 

Il calendario sarà pubblicato a giorni...

Speciale Corononavirus

       Notizie Covid

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: