meditazioni

 

 Cosa significa meditare

La meditazione è, in generale, la pratica di concentrazione della mente su uno o più oggetti, immagini, pensieri a scopo religioso, spirituale, filosofico o semplicemente di miglioramento delle proprie condizioni psicofisiche. Tale pratica, in forme differenti, è riconosciuta da molti secoli come parte integrante di tutte le principali tradizioni religiose. Nell'ambito della psicosintesi è definita uno stato della coscienza che può essere ottenuto mediante l'indirizzamento volontario della nostra attenzione verso un determinato oggetto (meditazione riflessiva) o mediante la completa assenza di pensieri (meditazione recettiva). La meditazione recettiva ha come scopo l'assenza di pensieri e permette alla mente di raggiungere un livello di "consapevolezza senza pensieri". È un tipo di meditazione tipica di numerose filosofie e religioni orientali. Nella meditazione riflessiva l'oggetto della meditazione può essere qualsiasi cosa. In genere nella pratica vengono utilizzate visualizzazioni di oggetti fisici oppure semplicemente oggetti che riguardano il mondo interiore come emozioni o qualità, oppure immagini o testi sacri. Questo tipo di meditazione è più vicina alla cultura occidentale.Le prospettive che offre la meditazione sono innumerevoli. Così come il suo ambito non può esser confinato alla sola religiosità, ma spaziare da una visione prettamente spirituale ad una essenzialmente laica, essa favorisce relax, benessere, efficienza, serenità. La meditazione si propone come ricerca soggettiva di una verità che non può essere definita, racchiusa o circoscritta. Una verità che non è appannaggio di nessuno in particolare, ma appartiene a tutti gli esseri senzienti in quanto tali. Le radici culturali della meditazione non sono esclusivamente orientali, essa non è solo un metodo per realizzare il cosiddetto tradizionale risveglio interiore.
Chi medita frequentemente cambia progressivamente il proprio modo di relazionarsi con gli altri, migliorando il proprio carattere e la propria personalità attraverso un profondo processo di sensibilizzazione. La meditazione rende intimamente coscienti dei propri pensieri, delle parole e delle azioni, affina la concentrazione e le capacità logiche. Poco per volta “illumina” i processi e i meccanismi che governano il subconscio e conduce alla corretta interpretazione dei fatti, rivelandoli proprio per come sono, senza pregiudizi e travisamenti. Quasi tutti, sin da piccoli, veniamo incitati a mentire sistematicamente a noi stessi e a formulare false convinzioni per convenienza, per risultare graditi agli altri: una volta diventati adulti, poi, l’abitudine al pensiero distorto ci costringe a osservare la realtà nascosti da una maschera. Molto spesso, ciò che abbiamo imparato o assorbito in maniera acritica lungo gli anni rappresenta un ostacolo sul cammino della nostra evoluzione spirituale e deve essere disimparato! Siamo chiamati a decostruire la nostra vita e il castello acquisite per costruire la nostra autentica Verità personale.
È straordinario osservare come i processi armonici della pratica meditativa, riescono a produrre tutto questo e in più profondere in noi quelle particolari intuizioni che frequentemente si dimostrano vere e proprie “rivelazioni”. Queste intuizioni, infatti, aprono sovente il passo a quel sentiero che conduce alla chiara comprensione di alcune profonde e importanti verità legate alla nostra misteriosa presenza nel mondo e alla nostra “missione individuale”. Una buona pratica meditativa induce al cambiamento radicale del meccanismo di percezione e porta con sé quella gioia che deriva dall’essersi liberati dal pensiero illusorio e ossessivo. La meditazione può “aprire la strada” e guidare chiunque lo desideri intensamente verso atteggiamenti più costruttivi e funzionali all’autorealizzazione.

Meditazioni finalizzate
gfLa Meditazione Essena dei sette specchi
Sono passati quasi 2000 anni da quando il Figlio dell’Uomo venne a insegnare all’umanità la via, la verità e la vita. Egli offrendo la salute all’ammalato, la saggezza all’ignorante e la felicità ai poveri, ha conquistato metà dell’umanità e l’intera civiltà occidentale. Questo dimostra la vitalità eterna delle parole del Maestro e del loro valore supremo e ineguagliabile. Ci sono tre sentieri che conducono alla Verità. Il primo è il sentiero della coscienza, il secondo quello della natura, il terzo è l’esperienza acquisita dalle passate generazioni e tramandataci attraverso i grandi capolavori di tutte le epoche. Da tempo immemorabile l’uomo e l’umanità seguono questi tre sentieri.Studiare e praticare questo insegnamento equivale a risvegliare nel cuore dell’uomo quella conoscenza intuitiva che può risolvere sia i suoi problemi individuali sia i problemi del pianeta.Tracce dell’insegnamento sono apparse in quasi tutti i paesi e religioni. Ma esso è stato tramandato nella sua forma più pura dagli Esseni, quella comunità misteriosa che si sviluppò dai primi due tre secoli Avanti Cristo fino al successivo primo secolo dell’era Cristiana sia in Palestina, nei pressi del Mar Morto che in Egitto.In Palestina e Siria i membri della comunità erano conosciuti come Esseni, in Egitto come Terapeuti o guaritori.Oltre l’Insegnamento di Pace di Gesù, il testo integrale contiene i Libri Esseni sconosciuti a partire dalla Visione di Enoch (la più antica rivelazione), I Rotoli dispersi della Comunità Essena ed infine l’Insegnamento degli Eletti. Leggendo e meditando con attenzione questi testi potremo scoprire angeli/messaggeri del Padre in ogni attimo del nostro tempo, presenti in ogni luogo della nostra quotidianità. LEGGI TUTTO
La ESOMEDITAZIONE e le frequenze meditative
Si tratta di un tipo di meditazione molto particolare e personale. Va subito detto che questo tipo di meditazione, molto antica, viene ancora usata in alcuni monasteri Buddisti per collegamenti spirituali particolari. Sono disponibili i primi tre livelli gratuiti con i file audio appositamente realizzati per attivare i centri energetici per le canalizzazioni. E' anche disponibile un nuovo files per esomeditazione che consente di entrare in contatto con la propria guida spirituale. LEGGI TUTTO
MEDITAZIONE CABALISTICA
Questa tecnica di meditazione utilizza, come la esomeditazione, anche delle frequenze particolari cha hanno il compito di attivare centri energetici particolari entrando in risonanza con essi. La differenza sostanziale consiste nel fatto che le frequenze utilizzate sono ricavate per mezzo della cabalà. LEGGI TUTTO

MEDITAZIONE DI GUARIGIONE
Questa tecnica è basata sugli studi di Petrov che dimostrano come con opportuni impianti meditativi e visualizzazioni particolari si possa fare in modo di mettere in evidenza tutte le capacità creative, rigeneranti e di autoguarigione che l'essere Umano conserva naturalmente dentro di se. LEGGI TUTTO

Segui questo Link per una meditazione adatta ai bambini

Meditazioni per bambini